LORENZO LOLI (Bologna, 1612 ca. – 1691) Ercole fanciullo nella culla

LORENZO LOLI (Bologna, 1612 ca. – 1691)  Ercole fanciullo nella culla

Acquaforte
Lastra mm. 186 × 141

Pittore ed incisore allievo di Guido Reni e di Giovanni Andrea Sirani da cui spesso ha desunto i soggetti delle sue incisioni.
Nell’angolo inferiore sinistro della lastra si legge la data di esecuzione dell’incisione 1640, particolare non riportato da alcun repertorio.
Impressione eccellente nello stato unico, foglio rifilato lungo l’impronta del rame, carta ingiallita. Uno strappo in corrispondenza della spalla sinistra di ercole. L’incisione si presenta applicata in antico su una pagina di album (databile al secolo XVIII) con altre cinque incisioni dello stesso autore ( T.I.B. 26, 23, 21, 20, 19).

Bibliografia: Bartsch, “Le Peintre Graveur”, vol. 19, pag. 91, n° 24; The Illustrated
Bartsch, vol. 42, 24 (177).

Richiesta: € 550,00 (€ 2200,00 l’album)