Claude Louis Chatelet (Parigi 1753 – ivi 1794) d'apres. Site pittoresque et sauvage de l'ancienne abbaye de la Cava pres Salerne

Claude Louis Chatelet (Parigi 1753 – ivi 1794) d'apres. Site pittoresque et sauvage de l'ancienne abbaye de la Cava pres Salerne

disegno a penna e acquerello
misure imm. mm 158 × 235, foglio mm 237 × 338
Pittore, disegnatore e illustratore, specializzato nelle scene di paesaggio animato, subisce l’influsso stilistico di H. Robert. Ha lavorato a Parigi per la regina Maria Antonietta e viaggiato a lungo in Francia e Svizzera poi con Vivant-Denon e Chatelet nel sud Italia, a Roma e Firenze collaborando ampiamente al Voyage. Repubblicano convinto, finisce ghigliottinato nel 1794. Il disegno è servito come modello per l’incisione di De Ghent pubblicata nel Voyage Pittoresque ou description des Royaumes de Naples et de Sicilie dell’Abate di Saint-Non, grandiosa raccolta di 5 volumi e 291 tavole pubblicata a Parigi da Clousier fra il 1761 e il 1786. Con Chatelet hanno collaborato H. Fragonard, H. Robert, Auvry, S. Aubry, Desprez, Paris. L’autore attento al taglio prospettico delle sue composizioni e grazie ad un gioco di chiaroscuro fra le ombre dense della vegetazione e i bianchi compatti delle architetture disegna profonde vedute, eleganti e poetiche, in cui lo sguardo si perde e le figure si nascondono. Nel margine inferiore titolo a penna. Foglio controfondato in antico, altrimenti ottimo stato di conservazione.

Bibl.: P. Lamers, Il viaggio nel sud dell’Abbé de Saint-Non – Voyage pittoresque à Naples et en Sicile: la genesi, i disegni preparatori, le incisioni, Napoli 1997, n 90

Richiesta: 1500,00 euro