Giovanni Boldini (Ferrara 1842 – Parigi 1931) Autoritratto, 1890

Giovanni Boldini  (Ferrara  1842 – Parigi 1931)  Autoritratto, 1890

acquaforte e rotella con rinforzi a puntasecca
misure lastra mm 118 × 81, foglio mm 300 × 235

Il bell’autoritratto, eseguito all’età di quarantotto anni, mostra un Boldini nel pieno della propria attività che con lo sguardo determinato fissa intensamente lo spettatore.
Il foglio appartiene alla tiratura Prandi del 1968 a cura di Alberto Manfredi e realizzata per essere inserita nelle prime 100 copie del volume “Giovanni Boldini. L’opera incisa”, 1970, a cura di Dino Prandi. Esiste inoltre una precedente tiratura di appena quattro esemplari eseguita nel 1934 da Delatre. Importante notare che non si conoscono esemplari risalenti all’esecuzione del rame. Impressione eccellente, foglio intonso. Perfetto stato di conservazione.
In basso appena sotto l’inciso a matita la numerazione 49/100 e la firma con le iniziali di Emilia Cardona Boldini, vedova dell’artista: “E. B. C.”
In basso a destra timbro a secco “PRANDI”.

Bibliografia: Prandi, 1970, n 15.

Richiesta: € 1200,00