Bartolomeo Biscaino (Genova 1632 - 1657) Natività con un angelo

Bartolomeo Biscaino (Genova 1632 - 1657)  Natività con un angelo

Acquaforte
Misure: lastra mm 393 × 28, foglio mm 480 × 30

Pittore ed incisore formatosi presso il padre Giovanni Andrea, pittore di modesto talento. E’ stato alunno a Genova di Valerio Castello e ha guardato all’opera di G.B. Castiglione e Parmigianino subendone evidenti influssi. Le sue composizioni composte ed eleganti si contraddistinguono per un segno soffice e rapido. Il soggetto si ispira alla pala d’altare di Castiglione conservata nella Chiesa di San Luca a Genova. L’attento uso della morsura definisce i volumi cromatici della composizione. Esemplare nel III/III stato con l’aggiunta dell’indirizzo di Daman e dei Remondini in Bassano. Minimo ingiallimento in corrispondenza della piega centrale, visibile per lo più al verso. Nel margine bianco inferiore scritte a penna databili al XIX secolo per mano di precedenti collezionisti: “La Natività. Le Blanc n 7”, “Bartolommeo Biscaino”. Impressione ottima, ampi margini benchè irregolari.

Filigrana: “tre mezzelune”

Bibliografia: Bartsch 7

Prezzo: 1300 euro