Giovanni Fattori (Livorno 1825 – Firenze 1908) Passeggiata militare

Giovanni Fattori (Livorno 1825 – Firenze 1908)  Passeggiata militare

Acquaforte su lastra di zinco
Misure: lastra mm 198 × 144; foglio x

Pittore e incisore, dopo la prima formazione con Giuseppe Bezzuoli e presso l’Accademia d’arte di Firenze, matura un personale linguaggio che è cifra della scuola macchiaiola. La raffigurazione reale dei soggetti attraverso una personale raffigurazione della luce “a macchia”. Il ritratto, i soggetti militari ­ testimonianza dell’interesse verso i fatti risorgimentali ­ e gli scorci di vita vissuta sono i soggetti che impegnano Fattori. Il soggetto dell’acquaforte, un gruppo di fanti osservati di spalle e affiancati da un ufficiale a cavallo e da un curato che si accingono ad entrare in un borgo, appare anche nel dipinto databile al 1880 circa Fanteria in marcia. L’esecuzione della lastra probabilmente risale a quello stesso periodo. La composizione, nel secco contrasto fra le zone in ombra e quelle abbacinate dal sole è un felice esempio della teoria macchiaiola. Firma in lastra in basso a destra. Splendida impressione con un inchiostro secco e tendente al bruno che contraddistingue certe tirature coeve, ampi margini, tracce di inchiostro lungo la battuta. Eccellente stato di conservazione. Carta priva di filigrana. La lastra è conservata al Gabinetto disegni e stampe degli Uffizi (n 143 M).

Bibliografia: Servolini tav 5; Baboni Malesci Tav CXLV

Prezzo: