Francisco Goya Y Luciente (Fuentedetodos 1764 – Bordeaux1828)

Francisco Goya Y Luciente (Fuentedetodos 1764 – Bordeaux1828)

Lluvia de toros; Otras leyes para el pueblo; ¡Qué guerrero!; Una reina del circo

Acquaforte e acquatinta, puntasecca e bulino
Misure mm 243 × 356

Le tavole appartengono alla serie dei 22 “Desparates” o “proverbi”, la serie più matura e oscura del maestro, furono incise fra il 1815 e il 1823 mentre Goya affrescava le pareti della propria abitazione Quinta del Sordo con le famose Pitturas negras. Ogni tavola è da ricollegare ad un proverbio o a un modo di dire, l’autore si ribella e raffigura tutta l’atrocità e l’insensatezza di certe regole e costumi dell’epoca; a causa del clima politico oppressivo e per timore dell’Inquisizione le lastre non ebbero una tiratura coeva. Le prime 18 tavole furono pubblicate la prima volta nel 1864. Le altre quattro lastre, oggi conservate al Louvre (inv. 11440-11443), furono di proprietà del pittore Eugenio Lucas e successivamente dell’editore Sagot Le garrec, vennero stampate dal parigino Francois Lienard e pubblicate per la prima volta nel 1877 nella rivista L’art. Impressioni eccellenti nel I/II stato con tutti i testi nel margine inferiore, titolo in spagnolo e in francese, fogli intonsi così come si trovano nella rivista. Ottimo stato di conservazione.

Bibliografia: Delteil, 220-223; Harris, 266-269.

Prezzo: 9500,00 euro (i quattro)