Galleria Ceribelli, Bergamo


Galleria Ceribelli, Bergamo


La Galleria Ceribelli – specializzata nell’incisione moderna e contemporanea e nella pittura e scultura del Novecento – è stata creata nel 1995 da Arialdo Ceribelli.

Studioso della ricerca estetica di Gianfranco Ferroni, Arialdo Ceribelli ha seguito negli ultimi vent’anni la catalogazione dell’opera del maestro, realizzando una monografia a cura di Maria Grazia Recanati, il catalogo ragionato delle acqueforti con testo di Franco Marcoaldi, il catalogo ragionato delle litografie con testi di Chiara Gatti e Giorgio Marini, oltre a un film-documentario con la regia di Elisabetta Sgarbi, presentato per il Festival di Venezia nel 2002.

Bergamo, via San Tomaso 86.